sabato 7 aprile 2012

Blogmaestraaa tradizionale

Cominciato per prova alla notizia che Splinder chiudeva i battenti, la documentazione continua qui

giovedì 26 gennaio 2012

Il giorno della Memoria

Nella home del sito BINARIO21, si invita chiunque di noi lo visiti a riflettere sulle nostre attuali condizioni di vita e naturalmente semplicemente a provare ad immaginare come si potesse vivere ai tempi del Nazismo se si credeva in un Dio diverso dalla maggioranza.

Per ricordare le vittime di quel genocidio, cioè il massacro annunciato, pianificato e tranquillamente portato avanti da menti criminali, impegniamoci a tendere sempre una mano all'altro, magari un giorno ne avremo bisogno anche noi.

"Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
e fui contento, perché rubacchiavano.

Poi vennero a prendere gli ebrei
e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.

Poi vennero a prendere gli omosessuali,
e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.

Poi vennero a prendere i comunisti,
ed io non dissi niente, perché non ero comunista.

Un giorno vennero a prendere me,
e non c'era rimasto nessuno a protestare.

Berlino, 1932. B. Brecht






Traduzione:

"Anche se andassi nella valle della morte non temerei male alcuno, perchè tu sei sempre con me. Perchè tu sei il mio appoggio, il posto più sicuro per me. Al tuo cospetto io mi sento tranquillo".

Racconto di fantascienza

Ecco una mappa sintetica del racconto di fantascienza

 

p.s. Oggi 26/1/2012, andiamo a spasso per la civiltà ellenica? E facciamo un giretto in Campania e Puglia?

Vediamo cosa riusciamo ad imparare.

BUON LAVORO!

Natale 2011

Per lo scorso Natale le classi 5^A e 5^B hanno realizzato una corale, ma questa volta un po' più scenica rispetto a quella che abbiamo organizzato per le quinte dello scorso anno.

A parte gli addobbi, gli alunni, divisi in gruppi contrassegnati da colori specifici, hanno elaborato e letto le loro poesie, intervallate da Christmas carols.

A ciascun canto ho fatto corrispondere un'immagine proiettata sullo sfondo col videoproiettore, che fungeva un po' da faretto. Non vi dico il barcamenarmi tra PC fisso con le musiche, il portatile con le immagini, il videoproiettore da far ruotare e i ragazzi da controllare.

Però che bella serata e quanta gioia sia degli alunni che dei genitori, che hanno attivamente partecipato all'entusiasmo di alcuni canti.

Devo dire che l'entrata in scena al buio, con le candele accese, il Bambinello posto al centro e gli alunni disposti a ruota e il sottofondo musicale è stata proprio commovente.

Ecco alcune foto :-P



Se clicchi sulla foto puoi vederle ingrandite.

domenica 20 novembre 2011

20 Novembre 2011: Giornata mondiale dell'infanzia

Per la "Giornata mondiale dell'Infanzia", gli alunni sono stati impegnati:

- nella lettura dei diritti dell'Infanzia e in discussioni libere e guidate
- nella lettura di brani mirati- nella visione di siti d'interesse
- nella preparazione di rappresentazioni grafiche
- nella registrazione audio dei diritti
- nella memorizzazione ed interpretazione della canzone "La marcia dei diritti"
- nella visione (e conseguente discussione) del cartone animato "L'isola degli smemorati".

Ritengo che il concetto di DIRITTO non debba mai prescindere da quello di DOVERE, dunque vi auguro di saper sempre rispettare i vostri doveri e di pretendere e difendere sempre i vostri diritti.

Ecco il video di documentazione per la VOSTRA GIORNATA! Cliccate sull'immagine. :-)